Maria Pia Cossu

Cosa faccio

Parlo poco, ascolto molto, leggo, studio, fotografo. Vivo di storytelling territoriale.
La mia natura versatile e camaleontica mi spinge a lavorare sul web su più settori.
Mi trovi come blogger su yStudium e come social media manager di Igers Oristano.
Sono co-founder della web agency Ctrl+f e del progetto di storytelling sardo Bosa Tour, la città in cui vivo e che amo.
MI PRESENTO

Chi sono

Maria Pia Cossu - Chi sono

Qualcosa su di me

Vivo perennemente connessa nel mondo digitale, il mio nome è Maria Pia Cossu e sono una web designer e social media manager.
Parlo poco, ascolto molto, leggo, studio, fotografo.
E vivo di storytelling territoriale.

Abito a Bosa, un piccolo borgo della Sardegna che mi ricorda quanto una vita a colori sia ricca di sfumature. Pisa è la mia città adottiva, mi ha scelta quando ero una matricola alla ricerca di sogni, l’ho scelta io quando ho capito che volevo lavorare nel mondo del web design.

La mia passione per il web marketing turistico, unita all’amore per i social media, mi fa girare l’Italia e la mia amata Sardegna. Approfondisco ogni giorno l’amore per il visual storytelling grazie a Instagram e al team degli Igers della Sardegna di cui faccio parte.
Con zaino in spalla, smartphone e fotocamera alla mano, raggiungo luoghi ricchi di cultura e li racconto con scatti e parole sui social.

Coniugo al meglio il mio amore per il web design con lo storytelling e l’attività di blogging grazie ai miei studi in Informatica Umanistica, che mi hanno aiutato a capire quanto abbia in comune un codice HTML con un racconto in pixel.

Mi piace pensare che il mio lavoro è fatto di cuore e pancia in cui non importa la sola promozione commerciale o la vendita, ma soprattutto l’aspetto umano. Ecco perché seleziono con cura i miei clienti. Collaboro con progetti che riescono a catturare la mia anima e incuriosire la mente. Solo così riesco a realizzare un sito web che prima di vendere racconta l’identità di un brand, che prima di autopromuoversi desidera mostrare chi c’è dietro lo schermo.

Nel mio sito troverai proprio questo: la mia personalità di web addicted, la mia inguaribile anima da geek e la tanta voglia che ho di scoprire il territorio che mi circonda per raccontarlo agli altri con un pizzico di fantasia e storie.