Maria Pia Cossu

Cosa faccio

Parlo poco, ascolto molto, leggo, studio, fotografo. Vivo di storytelling territoriale.
La mia natura versatile e camaleontica mi spinge a lavorare sul web su più settori.
Mi trovi come blogger su yStudium e come social media manager di Igers Oristano.
Nel 2013 ho fondato uno dei primi progetti sardi di storytelling per il turismo, Bosa Tour, la città in cui vivo e che amo.

Blog

Maria Pia Cossu / Social media marketing  / L’importanza di curare il profilo su Airbnb per essere riconoscibili

L’importanza di curare il profilo su Airbnb per essere riconoscibili

Questo pomeriggio, mentre sincronizzavo il channel manager di un cliente con Airbnb, il noto sito di home sharing mi ha suggerito alcuni B&B e Case Vacanze del mio paese.
Ho cliccato per curiosità su qualche struttura e scoperto che non sempre gli host sono riusciti a valorizzare attraverso la scrittura il proprio profilo.

Ma perché è importante curare bene il profilo? Lo spirito di Airbnb è quello di favorire le connessioni tra le persone, perciò perché non arricchire la descrizione con hobby e interessi dell’host? I fondatori della community hanno spesso raccontato che Airbnb non è solo un sito dove affittare appartamenti, ma è anche uno spazio per condividere principi e valori.

Una bella struttura alberghiera e delle belle foto non sempre bastano per farti scegliere. Inizia raccontando brevemente la storia della tua struttura, comunica in modo efficace, trasmetti emozioni! Condividi le tue passioni per trovare ospiti con interessi affini ai tuoi.

Mettici la faccia

Ricordi i tempi in cui su internet ci si presentava con un nickname e un avatar? Da quando è nato Facebook tutto è cambiato… ci ha spinto a mostrare il nostro viso e voler vedere quello degli altri.

Ma perché anche su Airbnb è importante metterci la faccia? Il tuo volto offre autenticità e fiducia. Accorcia le distanze perciò sono più predisposto/a a relazionarmi con te. Vederti in viso rende umana la tua comunicazione.

Una foto che non rappresenta la tua persona ti rende anonimo e l’anonimato allontana, crea incertezze e dubbi. Le persone vogliono fidarsi di te ed essere rassicurate ancor prima della prenotazione. Esporsi di persona anche sui siti di home sharing significa rappresentare la propria struttura con professionalità. Inoltre, umanizzare la propria azienda migliora la tua reputazione online e ne trai vantaggio.

Anche Airbnb ti aiuta in tal senso, suggerendo che quante più informazioni includerai nel profilo, tante più prenotazioni porterai a termine. Questo è il link che ho trovato sul sito di Airbnb per avere un profilo fantastico!

Maria Pia Cossu

Vivo perennemente connessa nel mondo digitale, il mio nome è Maria Pia Cossu e sono una web designer e social media manager. Parlo poco, ascolto molto, leggo, studio, fotografo. E vivo di storytelling territoriale.

Nessun commento

Lascia un commento

Segui il blog

Newsletter

Scusa, ma si è verificato un errore. Riprova più tardi.
Grazie per esserti iscritto!
Contatti

Scrivimi