Maria Pia Cossu

Cosa faccio

Parlo poco, ascolto molto, leggo, studio, fotografo. Vivo di storytelling territoriale.
La mia natura versatile e camaleontica mi spinge a lavorare sul web su più settori.
Mi trovi come blogger su yStudium e come social media manager di Igers Oristano.
Nel 2013 ho fondato uno dei primi progetti sardi di storytelling per il turismo, Bosa Tour, la città in cui vivo e che amo.

Blog

Maria Pia Cossu / Social media marketing  / Una giornata al PNI 2014

Una giornata al PNI 2014

Il web ci offre l’opportunità di mettere in contatto le persone e, se si vuole, questi contatti possono diventare delle amicizie anche offline. Due anni fa, grazie alla prima edizione di Invasioni Digitali, ho avuto modo di conoscere di persona Ilenia che aveva partecipato all’Invasione organizzata a Bosa. Abbiamo continuato a sentirci, a scriverci su Facebook e, per il fatto che condividiamo gli stessi interessi, ho scelto di andare insieme a lei a Sassari per vedere la 12^ edizione del Premio Nazionale per l’Innovazione.
Io purtroppo non ho il senso dell’orientamento e rischio di perdermi ovunque, ma la compagnia di Ilenia e il suo inseparabile iPad sono stati preziosi. Così, grazie a Google Maps siamo riuscite a muoverci agevolmente per Sassari ed arrivare al Teatro Verdi dove si teneva la presentazione della gara del PNI 2014 e, con entusiasmo, abbiamo assistito alla presentazione dei Pich dei 16 progetti finalisti. L’evento è stato piacevolmente moderato da Riccardo Luna, Digital Champion Italiano. La coppa dei campioni dell’innovazione è stata consegnata alla sturp up Silk Biomaterials che sviluppa dispositivi medici impiantabili e rigenerabili grazie ad una nuova tecnologia che unisce elementi micro e nano fibrosi, ma ho trovato tutte le idee veramente innovative. Sono stati premiati anche altre progetti come Diptera che produrrà farine e oli di insetti per mangimi destinati all’alimentazione di animali domestici, avicoli, suini e dell’acquacoltura. L’obiettivo di questo progetto è quello di creare un’alternativa ai mangimi a base di pesce che sono poco sostenibili. Sono state premiate anche le sturt up Fermo Point che offre la possibilità di ritirare i propri acquisti online comodamente al negozio sotto casa e Smarth Pach che produce e commercializza un sistema innovativo di monitoraggio a basso costo per strutture critiche in grado di controllare lo stato di salute di costruzioni e infrastrutture.
L’evento, organizzato da PniCube e dall’Università di Sassari è stato occasione per aprire un interessante dibattito sull’apertura alle nuove tecnologie, come ho scritto anche in questo post, dedicato alle idee innovative e sostenibili del PNI 2014, è necessario approcciarsi positivamente al cambiamento senza preconcetti e posizioni di chiusura nei confronti dell’innovazione e della tecnologia. Mi ha fatto piacere che la Sardegna abbia ospitato un evento tanto importante perchè siamo una regione che ha voglia di fare impresa in modo innovativo. Per me è stata un’opportunità di scoprire nuove e interessanti realtà, ho avuto il piacere di trascorrere una bella giornata insieme ad Ilenia e incontrare persone con cui condivido la stessa passione per la comunicazione sui social media.

Premio Nazionale per l'Innovazione - PNI 2014Silk Biomaterials - PNI 2014

Maria Pia Cossu

Vivo perennemente connessa nel mondo digitale, il mio nome è Maria Pia Cossu e sono una web designer e social media manager. Parlo poco, ascolto molto, leggo, studio, fotografo. E vivo di storytelling territoriale.

Commenti:2

  • Ilenia
    11 Dicembre 2014 19:15
    Rispondi

    Davvero una bellissima giornata! È stato decisamente contagioso l’entusiasmo degli startupper ;)

Lascia un commento

Segui il blog

Newsletter

Scusa, ma si è verificato un errore. Riprova più tardi.
Grazie per esserti iscritto!