Maria Pia Cossu

Cosa faccio

Parlo poco, ascolto molto, leggo, studio, fotografo. Vivo di storytelling territoriale.
La mia natura versatile e camaleontica mi spinge a lavorare sul web su più settori.
Mi trovi come blogger su yStudium e come social media manager di Igers Oristano.
Nel 2013 ho fondato uno dei primi progetti sardi di storytelling per il turismo, Bosa Tour, la città in cui vivo e che amo.

Blog

Maria Pia Cossu / Lifestyle  / Internet mi ha cambiato la vita
Facebook addicted

Internet mi ha cambiato la vita

E’ incredibile se penso quanto internet ha cambiato le mie abitudini quotidiane in molti aspetti. Avere l’adsl in casa è un grosso vantaggio… ormai non saprei fare a meno di avere informazioni, servizi e la possibilità di comunicare sempre a portata di mano. Qualsiasi curiosità mi viene in mente, anche la più banale riesco a soddisfarla grazie a google. Ricordo quanto è stato impegnativo per me fare le ricerche alle superiori… a casa mia non è mai esistita un’enciclopedia e non c’è tuttora! Forse anche per questo motivo amo tanto cercare qualsiasi cosa, e con grande soddisfazione riesco a trovare tutto, basta avere pazienza. Già, perchè secondo me la pazienza è una dote fondamentale per essere un buon esploratore della rete. ;-)
Amo internet perchè offre la fruizione della cultura e del sapere a tutti, ai giovani e ormai anche agli anziani… e lo adoro come mezzo di comunicazione, lo preferisco decisamente al cellulare. E così la mia giornata inizia sempre leggendo velocemente la Repubblica online, con l’accesso al mio blog, Facebook, Twitter e nel tempo libero cerco di informami su ciò che mi interessa riguardante il web, ma non solo…
Per me essere connessa è diventato praticamente fondamentale, perciò a volte mi domando come si fa a sottovalutare anche l’aspetto sociale che ha avuto la rete negli ultimi anni. Immagino sempre di più un futuro in cui il Web 2.0, con i suoi social network, renderà indespensabile cambiare il nostro modo di vivere ma anche quello di lavorare.

Insomma, io sono fiera di dire che internet mi ha cambiato la vita. :-)

Maria Pia Cossu

Vivo perennemente connessa nel mondo digitale, il mio nome è Maria Pia Cossu e sono una web designer e social media manager. Parlo poco, ascolto molto, leggo, studio, fotografo. E vivo di storytelling territoriale.

Commenti:42

  • LeCadavreExquis
    1 Luglio 2009 08:32
    Rispondi

    E’ una grossa comodità…se penso al tempo passato sui libri per le ricerche di scuola, all’informazione che non era in tempo reale ecc.. ecc..

    Però mi sarei perso anche qualcosa di importante, le ore in biblioteca e a casa con gli amici, il ritrovarsi alle due alle panchine senza chiamarsi prima, i bigliettini che passavi tra i banchi alla ragazzina che ti piaceva, stare alla radio per registrare su cassetta le canzoni che ti piacevano….tutte cose che si sono perse e mi dispiace sapere che i “giovani” d’oggi non sappiano quanto era bello ;)

    Un bacione e buona giornata

  • utente anonimo
    1 Luglio 2009 10:17
    Rispondi

    D’accordo con te. Molti sono gli aspetti positivi di questa nuova realtà; in primis ci evita un mucchio di inutili spostamenti con relativo risparmio di tempo, di denaro e di inquinamento…..per non parlare di tutto il resto. Internet rende liberi. :-)

  • lalullaby
    1 Luglio 2009 14:09
    Rispondi

    concordo con te, a me ha fatto lo stesso effetto……..ma è un po’ come tutte le cose…..l’uso…l’ab-uso e quando subentra quell’ab….a volte neanche ce ne accorgiamo….ciao

  • crimson74
    1 Luglio 2009 18:17
    Rispondi

    Pensa che dovrei dire io, che grazie a Internet ho trovato l’unico, risicato, lavoro che c’ho… non ci fosse stata, manco quello… certo a volte ci si ritrova a pensare quanto si sia dipendenti dalla tecnologia…

  • PICCHU
    1 Luglio 2009 18:50
    Rispondi

    Condivido tutto

  • GeneraleGarth
    1 Luglio 2009 19:42
    Rispondi

    ultimamente lo sto usando parecchio…..ed è utilissimo ma non indispensabile…..avolte preferisco ancora carta e penna e leggere un libro cartaceo dà una certa emozione

  • newwhitebear
    2 Luglio 2009 20:28
    Rispondi

    Ciao! Come va?

    Certamente Internet, usato in maniera intelligente, può cambiare molto nelle abitudine delle persone senza avere quel senso di dipendenza che apparentemente provoca.

    E’ un modo veloce per girare il mondo e per tenere i contatti con amici e conoscenti o per scambiarsi opinioni e sensazioni.

    Un caro saluto

  • utente anonimo
    3 Luglio 2009 10:42
    Rispondi

    piuzza!penso che anche nn volendo intenret la vita l’abbia cambiata a molti…forse a tutti.e anche io voto pro pc e contro cell!..però, mi manca tantissimo l’epoca “senza net”. e rifletto tanto quando i miei alunni nn presentano un lavoro…perchè non avevano internet.che tristezza infinita che mi fa, quella scusa lì. Loro avranno le loro ragioni, ma io nn riesco proprio a capirle… :(

    ora per fortuna, con l’arrivo dell’estate ( e “della pessima programmazione televisiva” :DDD ) mi viene solo voglia di comprare un bel libro e leggere tanto tanto tanto…anche se poi, nn riesco mica a stare senza sbirciare almeno un paio di volte al giorno fb ;)))

    ciaooo

    giulia

  • skappa
    3 Luglio 2009 16:38
    Rispondi

    anche a me anche a me!

    baci deh

    skappa

  • anticodemone
    4 Luglio 2009 17:12
    Rispondi

    Proprio l’altra sera un mio amico s’è lanciato in un’ode a internet, perché dice che gli ha dato un lavoro, le donne, un futuro e, in sostanza, la speranza.

    Ma in quelli come voi c’è un po’ di ognuno di noi altri :)

    AD

  • Dragossido
    5 Luglio 2009 09:52
    Rispondi

    Io sono sempre stato abituato a cercare le cose sull’enciclopedia… Ai tempi aprivo due fasscicoli o massimo 5 e trovavo quello che cercavo… adesso con google apri 10 link e non è detto che siano quello che stavi cercando! Anzi, molto spesso ti ritrovi in alcuni siti che non c’entrano proprio nulla….

    Mha…. Comunque per fortuna c’è wikipedia che ha pensato bene di fare l’enciclopedia on line! :):):):)

  • sorgeredelsole
    5 Luglio 2009 22:37
    Rispondi

    giusto internet offre la fruizione della cultura e del sapere…ci permette di poter comunicare con tutti…..ma è anche vero che ci rende schiavi….ci toglie di dedicarci alle cose …passiamo molte ore al PC…è questo ci ha rovinato un può la vita… non ci permette di fare movimento…fisico….ed ecco che si ingrassaaaaaaaaaaaaaa…li mortacci al PC…..

    bisogna far attenzione per l’uso che si ha con l’internet….soprattutto con i bambini se navigano……avvolte si parla con persone che ne meno si conoscono..ed è pericoloso…non sappiamo mai che faccia abbiamo dietro il monitor da l’altra parte….a me ha cambiato la vita…son aumentata di peso..grrrr..perché passo più ora …all’internet..che fare sport….e questo non è bello…!!!! quando cominci a navigare difficile smettere…..

    ..un dolce abbraccio..

  • albolo
    6 Luglio 2009 21:17
    Rispondi

    Vero, vero! Tra l’altro anch’io lo preferisco di gran lunga al telefono, per le comunicazioni di tutti i giorni!

    E il blog mi ha aiutato molto a rilassarmi; peccato adesso, come dicevi nel post precedente, sia anch’io un po’ poco prolifico…facebook non è l’unico colpevole ma un ruolo lo gioca sicuramente! Besos :)

  • sorgeredelsole
    7 Luglio 2009 20:42
    Rispondi

    cliccare sulla immagine e aprire il file)



  • V3NTO
    10 Luglio 2009 21:01
    Rispondi

    internet è un ulteriore passo in avanti per renderci sempre più soli.

    stiamo davanti ad un monitor e neppure sappiamo con certezza se colloquiamo con una persona o con un software.

    dal punto di vista della socializzazione è nefasta.

    e non mi si venga a dire che questo è un contatto…..

  • Dragossido
    10 Luglio 2009 23:41
    Rispondi

    Ti spedisco un invito

    Per festeggiare i due anni del mio blog! passa da me per festeggiare!!!

    Ci sono tante cose buone che ti aspettano!

  • pancottino
    11 Luglio 2009 13:25
    Rispondi

    Un sorriso per augurati un buon fine settimana ma anche x un….

    Image Hosted by ImageShack.us

  • sorgeredelsole
    13 Luglio 2009 18:23
    Rispondi

    ogni persona che attraversa la nostra vita è unica..lascia sempre un pò di sè e prende un pò d noi…un dolce abbraccio….

  • calimero00
    18 Luglio 2009 14:48
    Rispondi

    Grande Pia:-) internet ha i suoi lati negativi ma anche quelli buoni:-) se usata bene internet è un ottimo strumento di comunicazione:-)

    @Sorgeredelsole: tu sei un esempio di una grande amicizia nata su internet:-) quando torni a Pisa,Carissima?

    Un abbraccione grande:-)

  • Chalciuhtlicue
    20 Luglio 2009 17:14
    Rispondi

    Riconosco che Internet è molto utile (oltre al fatto che dà dipendenza…), ma, forse “a causa” del tirocinio che sto facendo, alle volte mi dispiace constatare che oramai i libri (che siano essi enciclopedie o semplici manuali scolastici) sono trascurati, passando così in secondo piano come strumento di cultura o almeno di informazione… :(

  • Trelkovski
    20 Luglio 2009 21:17
    Rispondi

    Mi trovo d’accordo col tuo pensiero in merito.

    Senza Wikipedia e i molteplici siti di designer / grafici online sarei (quasi) perduta.

  • Artemisia1975
    21 Luglio 2009 00:11
    Rispondi

    :: LeCadavreExquis – ringrazio sempre per essere nata in un decennio che mi ha permesso di vedere con gli occhi e sperimentare l’evoluzione tecnologica ma anche per avermi dato la possibilità di sfogliare un libro per le ricerche. Certe cose però sono belle da raccontare ma ora mi godo questo momento. ;-)

    :: mr loto – pienamente daccordo, anche a me da senso di libertà e di indipendenza. ^__*

    :: lalullaby – Si, crea a mio avviso dipendenza, così come per molti il cellulare o la televisone. Secondo me è un rischio che si corre con quasi tutti i media. U__U

    :: crimson74 – Anche a me ha fornito per ora piccole opportunità lavorative, ma credo che sarà il mezzo del futuro per trovare lavoro, o forse lo è già? :-)

    :: PICCHU – Grazie Picchu. ^^

    :: GeneraleGarth – Leggere un romanzo cartaceo è insostituibile, ma internet ci offre la comunicazione e l’informazione in tempo reale… insomma, il mezzo tecnologico è imbattibile da questo punto di vista. -.-

    :: newwhitebear – Ciao, va bene… mi spiace solo aver avuto poco tempo nelle ultime settimane da dedicare al blog. Grazie per la visita. ^.^

    :: Giulia – Se ti può consolare io ricordo ricerche delle mie compagne di classe uguali identiche… tutte avevano l’enciclopedia UTET a casa… tranne io!

    :: skappa – Allora siamo in due, minimo… ^__*

    :: anticodemone – A me quasi tutto… l’uomo ancora non l’ho trovato però. *LOL*

    :: Dragossido – Ode alla Wikipedia. Amen. XD

    P.S: Perdonami… ma sono stata assente per una buona causa, cercherò di rifarmi durante l’estate. Comunque auguri… anche se in ritardissimo. ;-)

    :: sorgeredelsole – Ehm… si, mannaggia… troppo poco movimento davanti al PC, però ho visto che esiste una sedia che ti fa i massaggi al fondoschiena mentre ci stai seduta. :D

    :: albolo – Devo ammettere che anche io sono attiva sui social networks, forse più che sul blog, ma qua rimango comunque sempre connessa. :-)

    :: V3NTO – Allora dovremmo mettere in discussione pure la comunicazione telefonica… io non ci vedo tanta differenza stare con una cornetta in mano o avere sotto le dita una tastiera. :-P

    :: pancottino – Grazie Pancottino. :-*

    :: calimero00 – Eh si, io ormai lo trovo quasi indispensabile anche come mezzo di comunicazione oltre che dal punto di vista dell’informazione. Un salutone! *^.^*

    :: Chalciuhtlicue – Ciao Bea, credo che il libro cambierà supporto nelle scuole con l’avvento del libro elettronico, ma avrà sempre una fondamentale importanza nella vita di tutti i giorni. Baci e grazie per il passaggio. ^*^

    :: Trelkovski – Allora i siti, considerato il tuo bel blog, hanno una notevole utilità… io l’ho sempre pensato. ;-)

  • pancottino
    22 Luglio 2009 22:11
    Rispondi

    Wow!!!

    Allora Buone vacanze!!!!

    Image Hosted by ImageShack.us

  • camelia1944
    23 Luglio 2009 11:16
    Rispondi

    Ho conosciuta questo strumento da alcuni anni, per me è indispensabile.

    ho sposato il motto.

    Con il computer risolvo molti problemi che prima non avevo.

  • yllo
    23 Luglio 2009 17:54
    Rispondi

    Pure a me….

  • sangervasio
    23 Luglio 2009 18:48
    Rispondi

    ora chho 300 ore me lo godo

    cerco tutto ma non compro niente,mi informo amo cronologia.it e corriere.it.

    Perchè non passi a leggere sul mio?

    antonio

  • Dragossido
    23 Luglio 2009 22:26
    Rispondi

    Per questa volta ti perdono, ma la prossima volta mi organizzo con la bacchetrta per punirti…… Anzi metto i ceci nell’angolino per farti inginocchiare! :):):):):):):)

    Scherzo!

    un abbraccione e grazie per il passaggio!

  • baronerosso1
    24 Luglio 2009 04:25
    Rispondi

    Basta sapere usare l’internet e non è cosa facile anche se apparentemente può sembrarlo.

  • rugge31
    24 Luglio 2009 11:47
    Rispondi

    sono d’accordo, ma è pur sempre uno strumento e va usato con metodo…

    altrimenti rischiamo che la ns vita sia ALTROVE…

  • doraforino
    24 Luglio 2009 18:47
    Rispondi

    Ciao ,arrivo per lasciarti il mio saluto prima di partire e dirti che ogni coa va usata con parsimonia anche il computer,per evitare il rischio di isolarti dal reale! Buone vacanze!

    Dora

  • dedalos
    24 Luglio 2009 20:55
    Rispondi

    Ciao Pia, come vedi io non sono in vacanza, le mie arriveranno il 6 agosto, sarò comunque a casa perchè per dirla con poche parole…non ci sono soldi per farle…

    Tu sei in vacanza?

    A proposito di internet, devvo dire che anche a me stava cambiado la vita….poi ho staccato un poco e ho ripreso quella “quasi” di sempre. Non c’è dubbio comunque che internet ti da stimoli positivi e non, ti entra dentro attraverso altre persone, oppure è l’inverso? ti sei mai chiesta se è internet a cambiarti la vita oppure quello che lui ti fa avere? Io so che da parte mia ogni tanto devo staccare, passare ore al pc non fa per me, passeggiare con il mio cane lo preferisco….poi la sera quando tutto tace…eccomi da te…per me internet e conoscere persone come te, parlarci, staci bene. Con te sto bene, anche se poco.

    Un abbraccio

    Rinaldo

  • orizzontimarini
    25 Luglio 2009 07:33
    Rispondi

    Internet è un grandissimo mezzo di informazione e comunicazione.

    Offre un sacco di vantaggi e comodità senza ombra di dubbio… come il telefono, la messaggistica istantanea, la ricerca di qualsiasi cosa passa per la testa.

    Come ogni cosa, finisce l’utilità quando se ne abusa… ed è molto facile abusarne con esagerazione.

    Ha un difetto, a mio avviso: ci fa uscire poco all’aria aperta.

    Non hai ancora trovato lavoro? :-(

    E’ veramente un periodaccio… io ne ho da vendere ma faccio molta fatica ad incassare :-(… e mi capita spesso di non tenermi un euro perchè ci sono le spese, ci sono le dipendenti…. passerà, ne sono sicuro.

    Non demordere, chi l’ha dura la vince!

    Un caro saluto :-)

    Ori

  • calimero00
    26 Luglio 2009 07:26
    Rispondi

    Buona domenica dolce Pia:-)

    Un abbraccione affettuosissimo:-)

    Marco

  • sangervasio
    28 Luglio 2009 18:51
    Rispondi

    provo a ripassare da te per un saluto speriamo corrisposto

  • Motorumorista
    28 Luglio 2009 19:33
    Rispondi

    ammiro la sintsi di Picchu

  • ilgattosilver
    29 Luglio 2009 00:15
    Rispondi

    Anche a me Internet ha cambiato la vita. Non so quale delle sette, però.

  • Motorumorista
    29 Luglio 2009 08:30
    Rispondi

    Gatto, ti annuncio che ne tieni 9, di vite….

  • ilgattosilver
    29 Luglio 2009 11:02
    Rispondi

    Moto’, fai lo stesso errore che fanno tutti: confondi le vite con le code.

    Va bene che la vita è tutta una coda e le code durano una vita, però non ti ci facevo…

  • valtergiraudo
    31 Luglio 2009 10:13
    Rispondi

    Se usato bene, Internet è fantastico, trovi di tutto e di più!

    :o)

  • utente anonimo
    26 Settembre 2009 09:21
    Rispondi

    E’ proprio vero, sono d’accordissima con te!

    :-) un nuovo mondo…

  • lorenzo
    7 Luglio 2013 12:12
    Rispondi

    Bisognerebbe saper riconoscere quando abbiamo veramente bisogno di Internet e quando invece avremmo bisogno di uscire di casa e magari non possiamo perchè gli amici non sono disponibili oppure fare altro di diverso per distenderci piuttosto che di rimpinzarci di informazioni a volte inutili e ridondanti…troppa informazione fa male e i giornali on-line ormai diffondono solo il loro marketing…

  • lorenzo
    7 Luglio 2013 12:20
    Rispondi

    la realtà è che ci sono dei momenti della vita in cui è giusto investire sulla cultura e sulla conoscenza…altri in cui sarebbe opportuno fare progetti di vita a lungo termine come andare via di casa, creare una famiglia, trovare un equilibrio interiore tra diverse pulsioni ed esigenze esterne…insomma avere molto sano buon senso…ma in questa società il buon senso non c’è…e questo non mi fa certo essere ottimista sul futuro…

Lascia un commento

Segui il blog

Newsletter

Scusa, ma si è verificato un errore. Riprova più tardi.
Grazie per esserti iscritto!