Maria Pia Cossu

Cosa faccio

Parlo poco, ascolto molto, leggo, studio, fotografo. Vivo di storytelling territoriale.
La mia natura versatile e camaleontica mi spinge a lavorare sul web su più settori.
Mi trovi come blogger su yStudium e come social media manager di Igers Oristano.
Nel 2013 ho fondato uno dei primi progetti sardi di storytelling per il turismo, Bosa Tour, la città in cui vivo e che amo.

Blog

Maria Pia Cossu / Lifestyle  / Strani effetti collaterali del Sanbittèr… C’est plus facile!
Sanbitter

Strani effetti collaterali del Sanbittèr… C’est plus facile!

Convivere con altre quattro studentesse sarde come me è spesso un riaffiorare di piacevoli ricordi, stare lontane da casa per tanti mesi l’anno non è molto facile e spesso sentiamo la nostalgia di abitudini e usanze tipiche della nostra isola…

Alla TV, dopo l’ora di cena trasmettevano la pubblicità del Crodino… mmm… si, a volte faccio associazioni di pensiero un po’ strane:<<Che buono l’Aperol!!!>> Gianfranca:<<Ma veramente quello è Crodino, completamente diverso dall’Aperol! Il Crodino dovrebbe essere simile al Bitter…>>
Al solo sentire nominare il Bitter i nostri occhi hanno iniziato a brillare… della serie “Bitter… che buonoooooo!!!!”
Io:<<Qualche estate fa un mio cugino di Firenze si “lamentò” perchè ogni volta che è ospite in paese, i parenti gli offrono sempre Bitter o succo di frutta… e il Bitter a lui fa schifo ma te lo vogliono rinfilare a tutti i costi! Secondo me non manca mai nelle case dei sardi>> Gianfranca:<<Verissimo! Bitter o succo di frutta?>> Io:<<Il Bitter, bibita analcolica con priorità pure al graditissimo succo di frutta in bottiglietta>> Cinzia:<<Chissà perchè ci piace così tanto… forse per quel gusto amarognolo…>> Chiara:<<Ahhh! Che voglia di Bitter che ho ora!>> Io:<<Cinzia, quello Funte Fria che viene prodotto al tuo paese è secondo me il più buono>> Chiara:<<Si!!! Voglio il Bitter, che poi ti colora tutta la lingua di rosso! E ti rimane pure il segno colorato della bottiglietta sulle labbra>> Io:<<Come cavolo lo bevi? E poi ti guardi pure la lingua dopo? Mah!>> Cinzia:<<Ehehehe! Da piccola, lo facevo anche io… mi divertivo a mettere le labbra dentro alla bottiglietta e sentire lo schiocco!>> :-D Io:<<Gianfranca! Ora come torni in Sardegna ci dovrai portare una confezione di Bitter Funta Fria!>> Chiara:<<Ma qua si trova nei negozi? Non lo vedo mai negli scaffali>> Gianfranca:<<Qua a Pisa trovi ovunque la Spuma, che in Sardegna neppure si sa cosa sia… una bibita dall’aspetto di birra che amano tanto i toscani, ma il Sanbittèr si trova sicuramente>> Io:<<Caspita! Domani usciamo, andiamo al pub e ordiamo tutte un Sanbittèr!>>

Sabato mattina, al mio risveglio entro in cucina e le ragazze mi dicono:<<Pia, non hai visto niente sulla credenza?>> Io:<<Pazze! Il Sanbittèrrrrr!>> Chiara:<<Metto subito cinque bottigliette in frigo che dopo si brindaaaa!>> Io:<<E mi fai vedere poi come ti colora la lingua di rosso?>> ;-)

Strani effetti collaterali del Sanbittèr… C’est plus facile!

La mia coinquilina Chiara brinda all'amore con un Sanbittèr

– Chiara e gli effetti collaterali del Sanbittèr

P.S: Un ringraziamento particolare alla mia coinquilina Chiara che ci ha mostrato senza inibizioni la sua linguaccia colorata e che negli ultimi giorni ci ha fatto brindare all’amore con Bitter e Limoncello… perchè in questi giorni abbiamo avuto un motivo per berci un po’ su!

Maria Pia Cossu

Vivo perennemente connessa nel mondo digitale, il mio nome è Maria Pia Cossu e sono una web designer e social media manager. Parlo poco, ascolto molto, leggo, studio, fotografo. E vivo di storytelling territoriale.

Commenti:75

  • utente anonimo
    25 Aprile 2007 00:00
    Rispondi

    Mannaggia però, questo bitter è finito proprio in fretta! Avremo forse brindato troppo?? =)

    Ma nooo, alla prossima bevuta! Comunque hai scritto veramente un bel post, un pò anche per merito nostro… ;-) un bacio dalle tue coinquiline Cinzia e Chiara!

  • enricoan
    25 Aprile 2007 00:25
    Rispondi

    sarà che quando ero a Sassari bevevo solo vermentino. anche questo pezzo mi è piaciutoun sacco, dai fammi un sorriso o la linguaccia col sanbitter.

    ti voglio bene gioia,

    dolce notte

  • Yaila
    25 Aprile 2007 00:26
    Rispondi

    Io adoro il crodino, ma anche il bitter non è male! Sarà forse per lo scimmione così simpatico!?? :))

  • Tonica
    25 Aprile 2007 10:59
    Rispondi

    grazie PIAAAAAAAAA un bacione dalla dott.ssa, bè dai me la meno per qualche giorno poi torno sonietta!

    baciooooooooooo

  • Annina849
    25 Aprile 2007 14:12
    Rispondi

    Ma sai che non avevo mai realizzato che il bitter fosse un’usanza sarda??Anche io lo adoro,però ora che mi ci fai pensare quando mi capita di prendere un aperitivo con amici sono l’unica e sola ad ordinare il sacrosanto BITTER :) !!!! Forse non andrà di moda ma peggio per loro,non sanno cosa si perdono!! Poi è vero nelle case dei sardi probabilmente non manca mai,ogni volta che vado dalle mie nonne l’offerta del bitter è tassativa!!!!Non dirlo in giro ma anche io facevo gli stessi giochetti della tua coinquilina con la bottiglietta del bitter :) !!! A presto bacioni

  • staipa
    25 Aprile 2007 17:51
    Rispondi

    E allora brindiamo!!!

  • branzinoalsale
    25 Aprile 2007 17:52
    Rispondi

    mi viene voglia di Crodino… ora per un aperitivo, che ne dici ?

  • utente anonimo
    25 Aprile 2007 18:17
    Rispondi

    bitter bianco for ever!!buonisssssiiimo!!…senza effetti colalterali sulla lingua però!peccato ;D ciao pietta, Giulia

  • dedalos
    25 Aprile 2007 20:06
    Rispondi

    a questo punto ci sentiamo tutti un pò Sardi……

    approfondirei di più il motivo del bere…

    Ciao Rinaldo

  • utente anonimo
    25 Aprile 2007 20:40
    Rispondi

    In effetti la notizia non è il bitter ma la motivazione del brindisi…. complimenti….. anche se io non avrei brindato con il bitter ma con un bicchiere di chianti….. che vuoi bevande e buoi dei paesi tuoi…. ahahahahah salutami le simpatiche coinquiline….

  • Njord
    26 Aprile 2007 07:33
    Rispondi

    Mah, … sarebbe potuto accedere di peggio….

  • MynameisRik
    26 Aprile 2007 08:51
    Rispondi

    L’effetto collaterale sulla lingua mi era ignoto, d’altra parte non bevo spesso il bitter.

    Comunque ora so cosa offrirti se dovessi passare dalle mie parti.

    Buona giornata,

    Rik

  • briciolanellatte
    26 Aprile 2007 15:49
    Rispondi

    Insomma… si beve! ,-)

  • manuelscorpione
    26 Aprile 2007 18:21
    Rispondi

    AOOOOOO…. NU CRODINO NO???

    Non sono biondo ma faccio impazzire il mondo….

    ;o)

  • anticodemone
    26 Aprile 2007 18:30
    Rispondi

    Ciao Piaaaa,

    è una vita che non passo. Il tuo template è bellissimo, e la tua nuova foto sul link del profilo ti rende giustizia ;)

    AD

    PS. Hai poi letto il libro che t’avevo consigliato? E, soprattutto, ti ricordi di quale libro sto parlando? :)

  • LeCadavreExquis
    27 Aprile 2007 09:30
    Rispondi

    Io sono tra quelli che odia il bitter…con quel sapore non riesco proprio a mandarlo giù…però adoro il limoncello ;)

    Un bacione

  • twilightlibrary
    27 Aprile 2007 19:13
    Rispondi

    buonissimo il san bitter!! adesso vado a vedere in frigo se ce nè qualcuno..ihihi

    bel blog cmq…ripasserò…

    debbie

  • gattoquatto
    27 Aprile 2007 23:36
    Rispondi

    vecchia rivalità quella tra la Crodo e la San Pellegrino, un po’ come (in piccolo) tra la coca e la pepsi; il gusto è simile in entrambi i casi; ciò che cambia sono i coloranti…come stai Arte? è un po’ che non ti leggo…

  • Artemisia1975
    28 Aprile 2007 00:36
    Rispondi

    :: Cinzia e Chiara – Ahahaha! Si! Presto un’altra scorta di Sanbittèr!!! Altrimenti Chiara continua a brindare con il limonecello! XD

    Il post è un po’ molto merito vostro! ^^

    :: enricoan – Enrico, il Bitter a mio avviso è in Sardegna l’analcolico per eccellenza… il tuo amato Vermentino, la Malvasia e il Mirto sono buonissimi alcolici della mia isola che meritano di essere ricordati!

    Un sorriso.

    :: Yaila – Visto che lo scimmione è stato anche postato? Simpaticissimo. Bacione Vale, grazie per la chiacchierata al telefono! ^^

    :: Tonica – Soniettaaaa! Ops! Dottoressa Sonia! U.U

    ***Applausi alla mia amica neolaureata che è stata tanto brava!***

    :: Annina849 – Sarà che a casa mia non mancano mai in frigo… quando esco prendo quasi sempre un Bacardi Breezer, se ci fai caso in tanti frigoriferi sardi il bitter non manca. Un bacione Annina. ^*^

    :: staipa – ***All’amore!***

    :: branzinoalsale – Vada per il crodino! :*

    :: Giulia – Nuuuu, io preferisco quello rosso! :-)

    Bacione.

    :: Njord – Ehehehe! Era una banale motivazione per introdurre il tema della diffusione del Bitter in Sardegna… ^_*

    Bacione Beppe.

    :: MynameisRik – Visto che scoperte importanti per la vita? ***ironica***

    Al Bitter non dico mai no… Buona giornata anche a te.

    :: briciolanellatte – E beviamo dai! *__*

    :: manuelscorpione – Bellissimo! Sei mitico! Grazie. ^_^

    :: anticodemone – Vero, da un po’ che non ti vedevo da queste parti… ;-)

    Grazie per i complimenti…

    :: LeCadavreExquis – Eh si, il gusto amaro non piace a molti… :-(

    :: twilightlibrary – Ne offri uno anche a me? ^_*

    :: gattoquatto – Già, non avevo considerato la rivalità… Bentornato, a rileggerci! ^^/

  • ramesseblog
    28 Aprile 2007 18:02
    Rispondi

    Nooo.. ma a me non piace! Cosa posso usare per averci pure io la lingua rossa???

  • enricoan
    29 Aprile 2007 07:18
    Rispondi

    ricambio il sorriso. sì, è vero, specie quella di Bosa. di malvasia intendo.

    un’ottima domenica

  • maddyaff
    29 Aprile 2007 10:07
    Rispondi

    il limoncello anche?allora W Napoli!:)

  • dedalos
    29 Aprile 2007 14:03
    Rispondi

    ti ringrazio del passaggio nel mio blog, ne sono felice e……meravigliato.

    A presto

    Rinaldo

  • Yaila
    29 Aprile 2007 15:44
    Rispondi

    Grazie a te del sostegno Pia! ^___^

  • gattoquatto
    30 Aprile 2007 00:01
    Rispondi

    grazie Pia di essere passata (ormai rispondere ai commenti è un optional). Oggi compio gli anni, ma niente auguri: sono troppi!!! ti abbraccio. Marco.

  • Macross
    30 Aprile 2007 01:01
    Rispondi

    Semplicemente meraviglioso :D

    Cmq anche la Foster non è male :D

  • bukowskijoker
    30 Aprile 2007 04:52
    Rispondi

    Son della tua classe, da almeno 20 anni mia nonna continua a offrirmi il crodino senza mai ricordarsi che mi fa schifo :P

  • MynameisRik
    30 Aprile 2007 07:28
    Rispondi

    In attesa di offrirti un bitter, al quale non dirai di no, ricambio il tuo augurio di una buona settimana ;-)

    Rik

  • Bukaniere
    30 Aprile 2007 08:45
    Rispondi

    Ma nel frattempo ascoltavate “Bitter Sweet Sinphony” dei Verve? :)

  • utente anonimo
    30 Aprile 2007 11:23
    Rispondi

    Non sapevo che colorasse la lingua!O_o

    io però il bitter lo odio…

    e quando me lo offrono declino cortesemente! ^^

    meglio l’aperol!

    SLY

  • Tonica
    30 Aprile 2007 13:46
    Rispondi

    Grazie pietta!!!! ti voglio bene

  • utente anonimo
    30 Aprile 2007 15:31
    Rispondi

    Grazie degli auguri…riguardo al Bitter ahahah c’è di peggio in toscana in ogni casa ti offrono la Spuma (vari generi e colori bionda, rossa, bianca ecc); dopo anni che frequento i toscani (essendo le mie origini per metà toscane ) non ho ancora capito da dove viene che c’è dentro e soprattutto se ha effetti allucinogeni ; io da buon romano ti dico “evviva il chinotto” il tamarindo e l’orzata fresca ahahahahah

  • ladychaosARTIST
    30 Aprile 2007 17:58
    Rispondi

    eheh che forti! cmq preferisco il crodino!!

    Beh il template è nuovo ma non è opera mia… l’ho richiesto perchè avendo usato una mia foto non avrei avuto fantasia per lavorare su me stessa sono sincera :)

    smack

  • DarkElf81
    30 Aprile 2007 18:34
    Rispondi

    alla tua salute^^

    prosit!

  • ilterranova
    30 Aprile 2007 18:58
    Rispondi

    Sarà che il caldo ha cominciato a farsi sentire, ma il mio frigor straripa di bibite di tutti i tipi. E per tutti i gusti. C’è anche il bitter, ma bianco (che però a me non piace…). In compenso i bicchieroni da mezzo litro IKEA si riempiono continuamente di mix dissetanti dai mille colori….

    Un abbraccio

    S

  • TNTdoth
    30 Aprile 2007 20:45
    Rispondi

    Ah …la virtualità:D

    Comunque è vero..anche da me il bitter è molto diffuso, soprattutto tra le nonne, chissà perchè e io ci sono cresciuto a pane e bitter;)

    cheers.

  • staipa
    30 Aprile 2007 21:04
    Rispondi

    Yeah! All’ammmmòre!

  • Psychomaniaca
    30 Aprile 2007 21:23
    Rispondi

    ciao piaaaaa! da quanto tempo!! come va???? un bacio

  • ReMidaRe
    30 Aprile 2007 21:27
    Rispondi

    Dopo la prima frase io avrei pensato al mirto ;)

  • mitosolare
    30 Aprile 2007 22:21
    Rispondi

    Buono il sanbitter, ma penso che anche io preferirei brindare con un buon calice di rosso magari chianti o similare….. buona settimana ragazze!!!!

    Paolo

  • Artemisia1975
    30 Aprile 2007 22:36
    Rispondi

    :: ramesseblog – I lecca lecca che vendono per i bambini, anche quelli colorano bene! :-P

    :: enricoan – Ahahah! A Bosa però oltre alla malvasia ci sono anche altre cose belle! ^^

    :: maddyaff – Buonissimo il Limoncello. :-)

    :: dedalos – Mai arrendersi Rinaldo! XD

    :: Yaila – Se non ti ha terrorizzato il mio accento sardo chiamami quando ti va! ^_^

    :: gattoquatto – Rispondo sempre volentieri, il problema è solo il poco tempo a disposizione e il fatto che i commenti sono fortunatamente tanti e non sempre riesco a ricambiare subito. U.U

    :: Macross – Grazie Daviduccio. :*

    :: bukowskijoker – Ma questo Bitter piace proprio a pochi eh? T___T

    :: MynameisRik – Grazie Rik. *^^*

    :: Bukaniere – Uhuhuh! Nu, si “guardava” la TV… ^_*

    :: SLY – L’Aperol piace parecchio pure a me! :-)

    :: Tonica – Ti voglio bene anche io Sonietta… e sei una delle poche persone a cui lo dico volentieri nell’ultimo periodo! :*

    :: axmax – Proprio oggi stavo per comprare la Spuma al supermercato per farla provare anche alle mie coinquiline perchè in Sardegna non si trova più nei negozi e di conseguenza neppure si conosce… Non è male però! @__@

    :: ladychaosARTIST – Ma sai che io il crodino non l’ho mai bevuto? °__°

    :: DarkElf81 – Prosit! :-)

    :: ilterranova – Io mi sono “armata” di te freddo al limone proprio questa mattina. ^^

    :: TNTdoth – Al mio paese si trova nelle case di tutti, giovani e meno giovani… *_*

    :: staipa – ***All’amore*** ;-)

    :: Psychomaniaca – Hey! Bentornata! Mmm… benino direi. Tu? ç__ç

    :: ReMidaRe – Beh! Il sacro Mirto merita un post a sè! ^^

    :: mitosolare – Blah, il vino rosso… preferisco il Bitter! ^_*

  • enricoan
    1 Maggio 2007 06:14
    Rispondi

    be’ sì, anche se i miei ricordi sono vaghi, le aragoste ad esempio:)))

    ma mai belle come te, tesoro, non certamente le aragoste che sono solo buone: le altre cose belle naturalmente.

    un bacio

  • oulaya
    1 Maggio 2007 11:15
    Rispondi

    Passo di qui…per lasciarti un saluto..e per augurarti una buona settimana anche a te..

    Io per adesso sono stata rapita dal lavoro e dallo studio :-(

    A presto…

  • utente anonimo
    1 Maggio 2007 15:08
    Rispondi

    Ciao Pia!!!

    Come va lì? Tutto ok?

    Bellissimo il post… Non so ancora quando torno, ma di sicuro nella mia valigia ci sarà una bella confezione di bitter Funte Fria da Macomer (Ciao Cinzia!). Quando torno poi approfondiremo questa storia dei brindisi all’amore…Nel frattempo un bacione e un ciao a tutte

  • SimplyMad
    1 Maggio 2007 15:19
    Rispondi

    grazie mille!! anche qui è molto ma molto carino! ^_^

  • gattoquatto
    1 Maggio 2007 20:29
    Rispondi

    quanti di noi conoscono le origini storiche del primo maggio? nel mio post si narra una tragica vicenda…

  • Refiosa
    2 Maggio 2007 09:32
    Rispondi

    ma sai che credo di non averlo mai assaggiato?!? Comunque carina la “lezioncina” sulle usanze sarde ;) s’imparano sempre cose nuove! :D

  • MynameisRik
    2 Maggio 2007 14:48
    Rispondi

    Ma il bitter deve essere per forza il Sanbittèr o va bene un analcolico di proprietà simili? Al supermercato non ho trovato l’originale. ;-)

    Ti lascio un saluto.

    Rik

  • loftus
    2 Maggio 2007 20:24
    Rispondi

    Praticamente viver cosi è come esser sempre in vacanza..eheheheheh!!!

    Image Hosted by ImageShack.us

  • loftus
    2 Maggio 2007 20:24
    Rispondi

    Praticamente viver cosi è come esser sempre in vacanza..eheheheheh!!!

    Image Hosted by ImageShack.us

  • ittoilg
    2 Maggio 2007 20:42
    Rispondi

    un Lucano ti colora la vita…

  • cognikit
    3 Maggio 2007 11:54
    Rispondi

    Dovresti dedicare un post al filu e ferru o al mirto sardo ….quelli si che meritano una citazione…. sono piu per alcolico che analcolico

  • alessandro3001
    3 Maggio 2007 20:18
    Rispondi

    belli gli effetti collaterali

  • centochili
    4 Maggio 2007 11:03
    Rispondi

    mai iniziare a bere del bitter ed essere ospiti da amici in barbagia. finisci che la lingua diventi un flacone d’inchiostro rosso indelebile. meglio se in sardegna inizi con del buon vino. la lingua va poi per i fatti suoi

  • Luja85
    4 Maggio 2007 17:06
    Rispondi

    ciao pia…sempre grande

  • staipa
    4 Maggio 2007 22:47
    Rispondi

    Dove sei?!?!

    Ci manchi!!!

  • mitosolare
    4 Maggio 2007 22:48
    Rispondi

    Continuo a “tifare” per il vino…. ovvio come aperitivo :-P

    Buon fine settimana Pia…..

    Paolo

  • billycristal
    5 Maggio 2007 15:00
    Rispondi

    e che dire della “brasilena”.. gazzosa al caffè che fanno solo in calabria??

    stupendaaaaaaaaaaaaaa

  • Absinthement
    5 Maggio 2007 16:18
    Rispondi

    invece qui a casa mia si usa molto il crodino, come aperitivo prima dei vari cenoni.

    Per gli “adulti” invece usiamo il martini rosso con una scorzetta di limone o arancia, e del ghiaccio.

    Il sambitter, comunque, piace anche a me *ç*

  • Artemisia1975
    5 Maggio 2007 19:30
    Rispondi

    :: enricoan – Grazie! ***Rossa come un’aragosta bosana*** ^^

    Buon fine settimana.

    :: oulaya – Buono studio e buon lavoro! *^^*

    :: Gianfranca – Ciao Già! Ti sei dimenticata la firma ma ti ho riconosciuto ugualmente! :-P

    Al tuo rientro ti racconteremo, magari in compagnia di un bitter Funte Fria… ***Acquolina in bocca***

    :: SimplyMad – Grazie! :-)

    :: gattoquatto – Passerò a leggere. ^_*

    :: Refiosa – Noooo! Dovresti berlo!:-)

    :: MynameisRik – Dai! Non ci credo… sei andato al negozio per comprarlo? ^_^

    Comunque, in Sardegna bevo marche prodotte nella mia regione, qua a Pisa abbiamo trovato solo il Sanbittèr ma in fondo il gusto di tutte le marche sono simili. *__*

    :: loftus – Quel giorno è stato un po’ come essere in vacanza nella nostra isola. ;-)

    :: ittoilg – E si, allora viva il Lucano! Meglio avere una vita colorata piuttosto che la lingua! :-P

    :: cognikit – Non sono una bevitrice di alcolici, ma chissà, magari prima o poi potrei iniziare! :-D

    :: alessandro3001 – Vuoi la lingua rossa anche tu? °__°

    :: centochili – Magari con il Cannonau di Jerzu… ^^/

    :: Luja85 – Grande? Un metro e mezzo o poco più… non direi! Ihihi! XD

    :: staipa – Ti manco? °__°

    Grazie anche per il commento alla mia foto sui media! :*

    :: mitosolare – Ehehehe! Questo vino piace a troppi… >_<
    Buon fine settimana anche a te.

    :: billycristal – Non lo sapevo… dovrei aproffondire il discorso con una mia calabrese! U.U

    :: Absinthement – Caspita, ‘sto Crodino devo proprio provarlo! *__*

  • enricoan
    5 Maggio 2007 23:21
    Rispondi

    ‘sta volta sono io a diventare rosso^^, grazie tesoro, sì, mi sa che io alla mia età sono ancora innamorato dell’amore come un ragazzino. in attesa di crescere, ti voglio bene, bacione.

    serena domenica,

    enrico

  • davidormi
    5 Maggio 2007 23:41
    Rispondi

    Io al Sanbitter preferisco sempre un crodino…anzi..considerando il nostro tanto caro professore…un bel PRODINO!!!!!

  • skarbie
    6 Maggio 2007 21:38
    Rispondi

    mai sentito nominare il Funta Fria, cosa ha di particolare? E si trova fuori dalla Sardegna? fammi sapere….ciao ciao

  • narcisotradito
    6 Maggio 2007 22:25
    Rispondi

    ciao ho appena scoperto il tuo originale blog.

    tutto da scoprire

  • MynameisRik
    7 Maggio 2007 18:22
    Rispondi

    Andato apposta al negozio? Pia, mi spiace, devo ammette di no. Sai, vivo solo e mi tocca fare la spesa, quindi passando davanti agli scaffali…

    Buona settimana,

    Rik

  • staipa
    8 Maggio 2007 16:11
    Rispondi

    Certo! MI diverto a leggere quello che scrivi… ma mi son stufato di rileggere la stessa cosa….

  • splendenteelfo
    8 Maggio 2007 16:58
    Rispondi

    Forte il tuo blog! anch’io adoro il bitter bianco, spero di non incorrere in effetti collaterali però…

    Cari saluti.

  • viola21
    8 Maggio 2007 19:40
    Rispondi

    che belle le fotine!!! io non l’ho mai bevuto il sanbitter!!! :D

  • Milkit
    8 Maggio 2007 23:00
    Rispondi

    troppo forte sto post!!

    brave brave alcolicheeee ^^

    ciaooo ;)

  • Doriangray71
    9 Maggio 2007 06:16
    Rispondi

    ed io che ero abituato a bere solo assenzio verde………

  • utente anonimo
    9 Maggio 2007 07:30
    Rispondi

    carine … ;)

    ho scritto di sardegna.

    ge

  • utente anonimo
    9 Maggio 2007 07:55
    Rispondi

    non amo moltissimo il sanbitter, a volte metto lo zucchero per togliere il gusto amarognolo…. ciao cece75

  • Artemisia1975
    9 Maggio 2007 23:17
    Rispondi

    :: enricoan – Essere felicemente innamorati -anche dell’amore- è bello a qualsiasi età… e poi sei ancora giovane dai! ;-)

    Bacione. ^*^

    :: davidormi – Ahahaha! Sei troppo simpatico. XD

    :: skarbie – E’ come un bitter, solo che viene prodotto a Macomer, in Sardegna. Ciao ciao. :-)

    :: narcisotradito – Grazie! C’è da leggere parecchio anche tra l’archivio se hai tempo da perdere a disposizione… ^_*

    :: MynameisRik – Ihihi, vabbè… si, volevo intendere se avevi fatto attenzione agli scaffali appositamente…

    Io ho la fortuna che mia sorella pensa spesso alla spesa pure per me, altrimenti vivrei solo di pane e acqua perchè non mi piacciono i negozi. ;-)

    Bacione.

    :: staipa – Ma dai! C’è anche l’archivio! ^^

    Comunque, ho aggiornato… in effetti dovrei scrivere più spesso solo che ultimamente non ho più molto tempo a disposizione ma leggo e rispondo spesso ai commenti perciò non sparisco. T__T

    :: splendenteelfo – Grazie, gentilissima! Buono anche quello bianco! ***Ho sete***

    :: viola21 – Grazie! Allora al più presto prova il Sanbittèr! ^_^

    :: Milkit – Grazieeeeeeee! :*

    :: Doriangray71 – Ahahah! Quel “maledetto” Oscar Wilde ti ha abituato male mio caro Dorian Gray… non colorarti pure tu i capelli di verde… mi raccomando eh! :-P

    :: ge – Grazie Ge, ho già letto il post! Molto bello. *^^*

    :: cece75 – Noooo!!! Ma che faiiiii! Se metti lo zucchero spariscono pure le bollicine! °__°

    Kiss.

  • summerland
    7 Giugno 2007 23:10
    Rispondi

    adoro i bitter!! però deve essere RIGOROSAMENTE rosso e appunto “Sanbitter”…non vanno bene nè quelli bianchi..nè di altre marche..una volta ne ho bevuto uno non ricordo di quale altra marca..volevo morire! Ciao

  • utente anonimo
    27 Giugno 2007 18:53
    Rispondi

    Non deve sorprendere che i sardi amino il bitter. E’ una bevanda amara come la loro terra. Sassi, scogliere, spine e quel vento implaccabile che porta l’odore del cisto. Talmente conscia della sua bellezza che non si sforza neanche di essere simpatica.

Lascia un commento

Segui il blog

Newsletter

Scusa, ma si è verificato un errore. Riprova più tardi.
Grazie per esserti iscritto!